Archivio News

Quando donare un’ambulanza è una questione di famiglia



A volte donare un’ambulanza a MDA è un’operazione che coinvolge molte persone, organizzazioni, come gli Amici di MDA nel mondo e in certi casi persino istituzioni. A volte invece è più semplice ed è sufficiente una famiglia generosa per compiere questo bellissimo gesto.

È il caso di questi quattro fratelli di Gerusalemme: Gad, Ariel, Yehuda e Roni che hanno deciso di rendere omaggio al lavoro di MDA in prima linea contro il coronavirus proprio donando un'ambulanza in ricordo dei loro genitori. I quattro fratelli e le loro famiglie hanno inaugurato il nuovo mezzo con un'emozionante cerimonia presso il Centro Operativo Nazionale MDA a Kiryat Ono, vicino a Tel Aviv, dove hanno incontrato il personale MDA e hanno potuto vedere da vicino come funzionano i più avanzati sistemi di soccorso dell’organizzazione e il lavoro di medici e paramedici.

Il nuovo mezzo è stato dislocato alla stazione di Maalot Tarshiha e, a soli pochi giorni dalla sua messa in servizio, è stato utilizzato per portare all’ospedale locale ben tre partorienti e per fornire cure mediche salvavita a diversi pazienti e feriti di vario tipo.

Un gesto bellissimo che siamo sicuri sarà di esempio anche per la nostra campagna destinata ad acquistare un’ambulanza per MDA e dedicarla a Rav Elia Richetti z”z”l”.



Post recenti

Mostra tutti