Archivio News

MDA: i vaccini per Gerusalemme est


Il filmato che vogliamo mostrarvi arriva da Qalandiya, un piccolo villaggio palestinese nel West Bank, tra Gerusalemme e Ramallah, un luogo di frontiera tra Israele e i territori Palestinesi, dove troviamo i volontari MDA impegnati a vaccinare la popolazione residente con efficienza e rapidità.

A presentarci questa giornata ricca di sole è Uriel Goldberg, responsabile delle relazioni internazionali di MDA. Il video è l’occasione per ricordare il lavoro per la diffusione del vaccino compiuto dall’Organizzazione non solo verso i residenti di Gerusalemme Est, ma anche verso tutte le minoranze etniche del Paese e tutti i palestinesi con permessi di lavoro Israele. Per questi ultimi, dopo un progetto pilota su 700 persone condotto al valico di Ephraim Gate, questa settimana una serie di unità di MDA ha allestito punti di vaccinazione nelle aree industriali in Giudea e Samaria. Operazioni che sono un ulteriore tassello nella vittoria contro il Covid-19.

Anche se queste operazioni hanno attirato l’attenzione dei media internazionali, in realtà non stupiscono chi conosce i valori e la missione di Magen David Adom che si propone di aiutare chiunque ne abbia bisogno, indipendentemente da religione, etnia o pensiero politico. Del resto gli stessi volontari di MDA provengono da tutte le confessioni religiose che si trovano in Israele.

Post recenti

Mostra tutti