Archivio News

Vaccinare tutte le case di riposo? Missione compiuta


Ritorniamo a parlare di vaccini con un nuovo video che riassume bene come sta progredendo il lavoro di MDA in questi ultimi giorni. Ancora una volta ci troviamo in una casa di riposo, una delle ultime ormai ad essere soggetta al programma "Magen Avot V'Eimahot" che si sta completando proprio in questi giorni. Pensate che nelle ultime due settimane sono state vaccinate 160.000 persone tra residenti e staff di questo tipo di strutture, sempre seguendo i severi protocolli di Pfizer e Moderna per la corretta gestione e somministrazione dei vaccini.

Nel video sono gli stessi ospiti a spiegare il vantaggio dell'operazione: tutto viene fatto rapidamente e senza costringerli ad uscire dal comfort della loro residenza.

Ma c'è un altro aspetto sottolineato dagli autori del servizio: il grande sforzo logistico di MDA nel coordinare tutta la distribuzione dei vaccini facendo in modo che nessuna dose vada persa. Se un vaccino avanza, l'organizzazione provvede a portarlo rapidamente dove serve di più, senza che venga sprecato e indirizzandolo, ad esempio, in una delle cliniche mobili dove viene somministrato a chiunque ne abbia bisogno.

L'inoculazione della prima dose è già stata completata e ora si sta procedendo con la seconda. Ancora pochi giorni e queste persone che vediamo nel filmato potranno finalmente tornare a camminare per le strade di Israele sentendosi sicure.

Post recenti

Mostra tutti