top of page

Archivio News

Yagel Yaakov Yaniv z’’l, assassinato in un attacco terroristico, stava per diventare Soccorritore



Magen David Adom piange i due fratelli di Har Bracha, Yagel Yaakov Yaniv z''l di 20 anni e Hillel Menachem Yaniv di 22 anni, che sono morti durante la sparatoria avvenuta il 26 febbraio 2023 sulla Route 60 vicino Hawara.


Yagel avrebbe completato il corso di EMT (emergency medical technician) del MDA a Hadera la prossima settimana.

“Sognava di entrare a far parte di un'unità speciale del IDF (Forze di difesa israeliane) e proteggere il popolo di Israele, ma è stato ucciso prima di poterlo fare. Era un ottimo studente del corso EMT, ed è stato di ispirazione per tutti noi”, così lo ricorda Dvir Prois, un caro amico di Yagel.


Il soccorritore del MDA Gil Bismut, residente di Har Bracha, che ha soccorso Yagel z’’l e suo fratello Hillel z’’l li ricorda così: "Sono arrivato sulla scena e ho subito riconosciuto le vittime. Abbiamo combattuto per salvare le loro vite, ma sfortunatamente le loro ferite erano troppo gravi e non ci siamo riusciti. Questa è una perdita enorme e dolorosa e il cuore non può contenerla. Mando le condoglianze alla loro cara famiglia e condivido il loro dolore."


Il Direttore Generale di MDA Eli Bin: " Yagel e Hillel z’’l erano come “il sale della terra”, desiderosi di rendersi utili alla società e aiutare il prossimo; il sogno di Yagel, prossimo al completamento del corso EMT, era quello di entrare a far parte del Medicycle Responders' Unit di MDA, l’Unità dei Primi Soccorritori alla guida delle moto mediche, in modo da poter arrivare rapidamente sulla scena e salvare vite. Purtroppo non ha realizzato questo sogno. Noi del MDA siamo vicini alla famiglia, inviamo loro le nostre più sentite condoglianze e condividiamo la loro tristezza. Che i ricordi di Yagel e Hillel siano benedetti.








Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page