Archivio News

Conosciamo gli uomini e le donne di Mda e magari un giorno...

Aggiornato il: ott 2






La forza di un'associazione come MDA sono i volontari, ce ne sono circa 25.000. Sono medici, infermieri e soccorritori che lavorano sulle strade, in ambulanza o cavalcando una moto medica, oppure nella centrale operativa che per gestire l'emergenza Covid ha dovuto essere molto rafforzata. Altri, più "semplicemente", si occupano della gestione di una macchina organizzativa complessa e che deve essere sempre efficiente per intervenire al meglio.


Chiunque può diventare volontario: molti sono giovanissimi, il 60% addirittura adolescenti. Sono ebrei, musulmani, cattolici, appartengono alle tante etnie e tradizioni culturali e religiose che si trovano in Israele. Ma soprattutto sono Persone che hanno deciso di dedicare la propria vita agli altri e per questo, nelle prossime settimane, vogliamo farvene conoscere qualcuna.

Sul nostro sito e sui nostri social cominceremo la rubrica Vite da Volontari in cui pubblicheremo i contributi di queste "persone normali che fanno cose straordinarie". Dalla loro voce sentiremo le storie di chi porta avanti questa scelta di vita nonostante mille difficoltà, di volontari che hanno avuto esperienze che non hanno cambiato solo l'esistenza di chi è stato soccorso ma anche la propria, storie di uomini e donne che non si sentono eroi perché ritengono di fare ciò che è giusto ogni giorno. Questa rubrica ci stimola una riflessione: perché non farlo anche noi?


Certo sarebbe bello poter essere con loro in Israele, ma si può essere volontari in tanti modi anche qui in Italia e il nostro contributo non sarebbe meno prezioso. Magen David Adom Italia Onlus ha bisogno proprio di voi: siamo un'organizzazione no profit che riceve sostegno unicamente dalle donazioni e un aiuto costante per poter realizzare e promuovere le campagne che permetteranno a chi è sul campo di salvare vite umane ci serve più che mai. Un lavoro che può essere svolto nella nostra nuova sede di Milano o anche da casa: tutto quello che serve è un telefono, un PC e una buona connessione.


Ogni contributo è fondamentale per il nostro lavoro. Certo richiede un po' del vostro tempo, ma dopo che avrete visto cosa riesce a fare un paramedico in Israele per conciliare i propri turni con le necessità della famiglia e del lavoro, non potrete tirarvi indietro. In più, a tutti coloro che ci aiuteranno daremo gratuitamente la possibilità di frequentare un nostro corso di primo soccorso.

In ogni caso perché non ci conosciamo meglio? Venite a trovarci o chiamateci per scoprire cosa possiamo fare insieme e chissà che non nascano idee e progetti. Magari si comincia da qui e potrete diventare anche voi uno dei tanti volontari che da tutto il mondo prestano per qualche periodo la loro esperienza anche sui mezzi di soccorso Israeliani, un'esperienza che ha cambiato la vita di molti.


E forse la prossima "vita da volontario" potrebbe essere la vostra.


Guardate https://www.amdaitalia.org/volontariato  e contattateci subito!


Magen David Adom Italia ONLUS

sede legale via Balicco 63 - 23900 Lecco (LC)

email info@amdaitalia.org
tel +39 392 006 9690
IBAN IT05X0325001600010000011165
codice fiscale 92067200136

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn

© 2020 MDA Italia ONLUS

Photo credit: Amar Amit, Eliran Avita,

Assf Berzinger, Assi Dvilanski,

Yehezkel Etkin, Nathan Kudinsky,

Aba Richman, Ido Rosenblat, Eli Wissl

MDA Operational unit