Archivio News

La vita dell’ambulanza 3085832


7422 interventi!

Quando contribuite per far avere una nuova ambulanza a Magen David Adom ricordatevi questa cifra, appartiene ad un altro mezzo donato dagli italiani nel 2014 ed è il bilancio della sua vita operativa fino ad oggi. MDA tiene, infatti, un conto preciso dell’attività di ciascun mezzo e così siamo andati a curiosare per scoprire quello dell’ambulanza con licenza 3085832.

Si tratta di un mezzo che entrava in servizio il 17 novembre del 2014 a Nof HaGalil, una cittadina della Galilea nei pressi di Nazaret, grazie appunto ad una generosità partita dall’Italia.

Un gesto ben ripagato: in sette anni l’ambulanza ha risposto a 7442 chiamate di emergenza e di queste 5047 riguardavano problemi medici su adulti, 691 incidenti stradali, 295 emergenze pediatriche, 112 vittime di violenza, 45 incidenti sul lavoro… tra le tante voci anche le 40 chiamate di donne in stato prenatale di cui 7 hanno partorito sul mezzo.

La cosa più importante è ricordare che ciascuna di queste chiamate non è una cifra, ma una persona! Pensate alle vite salvate, alle famiglie che hanno sentito la sirena di questa ambulanza come una salvezza.

E pensate che anche voi potete contribuire a fare in modo che nei prossimi anni altre persone possano essere salvate grazie all’intervento di un’ambulanza MDA.

Il modo c’è: la sottoscrizione per un’ambulanza dedicata a Rav Elia Richetti z”z”l” è arrivata a metà della raccolta. Possiamo farcela! E per tutti quelli che ci aiuteranno ci sarà un giorno la soddisfazione nel guardare altri numeri come questi, sapendo che ciascun intervento è stato grazie a loro. Per contribuire subito alla ambulanza dedicata a Rav Elia Richetti z”z”l” vai subito alla pagina https://www.amdaitalia.org/raccolta-fondi







Post recenti

Mostra tutti