Archivio News

Anche l'Aviazione Israeliana ringrazia MDA

Un pattuglia di quattro aerei un volo sopra buona parte di israele per salutare i cittadini di una nazione impegnata a contrastare la seconda ondata di pandemia e in particolare chi ogni giorno è in prima fila in questa lotta: MDA e le forze dell'IDF. E' l'idea del Col. Meir Indor, capo dell'organizzazione per le vittime del terrorismo e l'ex pilota da combattimento Col. Dan Shion, decollati da Rishon Letziyon insieme a due compagni.

Il volo, sempre in formazione a diamante, ha toccato l'Hassad Hospital per poi andare a Nord verso la valle della Beqa'a e il Poriya Hospital, sede della base elicotteristica di MDA, ha fatto rotta per il Rambam Hospital, il Hillel-Yaffe Hospital, il Laniado Hospital a Netanya e infine Ashdod. Il momento più emozionante è il sorvolo del quartier generale di MDA con i mezzi e i volontari schierati durante il passaggio. Un messaggio di speranza quasi a dire a tutti gli uomini e donne che stanno vivendo il dramma del Covid che non sono soli e c'è chi pensa a loro, lassù e anche più sulla terra.