Associazione amici di Maghen David Adom

Amici MDA Italia

App salvavita riduce di circa 30 minuti il trattamento di un ictus

Una nuova App salvavita del Magen David Adom riduce il tempo di trattamento di un ictus. Lo scorso mese di marzo il Magen David Adom ha tenuto una conferenza a cui hanno partecipato 25 neurologi e professionisti di medicina d’emergenza provenienti da vari ospedali israeliani, per svelare nuove funzionalità di una app salvavita.

Leggi tutto l'articolo ›

Non si è mai troppo giovani per prendersi cura degli altri!

Gli studenti delle quarte e quinta elementare della Scuola Primaria “A. Da Fano”, lo scorso 7 marzo, hanno partecipato al minicorso di primo soccorso “a misura di  bambino” offerto loro dagli Amici del Maghen David Adom Italia e presentato dalla coordinatrice Silvia Voghera, insieme all’infermiera della scuola Fulvia Riccardi. Non si è mai troppo giovani per imparare in cosa consiste il lavoro eccezionale del Maghen David Adom in Israele e realizzare che anche un bambino, attraverso semplici gesti, può salvare la vita di chi gli è vicino. Gli studenti hanno imparato come comportarsi di fronte ad un’emergenza, come comporre il numero di emergenza italiano 1-1-2 e cosa rispondere al centralino. L’attività è proseguita con il racconto di Avi l’ambulanza va a scuola, la meravigliosa storia di una giovane ambulanza che sogna di aiutare gli altri.

Leggi tutto l'articolo ›

Corsi di arabo per i volontari del MDA a Gerusalemme

Gerusalemme è conosciuta per essere una città complicata, composita. Nella zona Est la maggioranza non parla fluentemente l’ebraico e nella zona Ovest  la maggioranza non parla fluentemente l’arabo. Questa realtà crea difficoltà di base per il personale del Maghen David Adom dell’area di Gerusalemme che deve confrontarsi quotidianamente con problemi di lingua mentre interviene per salvare vite nelle emergenze.

Leggi tutto l'articolo ›

Operazione: “Salviamo Zohar Katz”

Nel corso della scorsa settimana il Maghen David Adom, con la collaborazione del Ministero degli Esteri Israeliano, ha trasportato 100 sacche e il plasma congelati, in Perù, per salvare la vita di Zohar Katz, una turista israeliana di 22 anni, ricoverata a Lima, in gravi condizioni a causa di un'infezione batterica. Non appena l'ospedale in Perù ha dato semaforo verde per l'operazione, il paramedico del Maghen David Adom Yonat Daskal ha portato 100 sacche e il plasma e ha raggiunto il Dott. Asher Moser, esperto ematologo del Maghen David Adom, già sul posto da ieri.

Leggi tutto l'articolo ›

I seminari internazionali sull’ Emergenza: la nostra passione!

(articolo liberamente tratto da un’intervista di Sara Castelnuovo pubblicata sulla pagina Facebook Progetto Dreyfus) Si è appena concluso in Israele il 6º Seminario Internazionale del Maghen David Adom sull’Emergenza medica e la risposta alle catastrofi, che ospita partecipanti provenienti da tutto il mondo. Tra i 16 partecipanti, anche 8 italiani, tra cui Luciana, che ha 47 anni ed ha lavorato per 20 anni come anestesista/rianimatore in Cardiochirurgia ed in un Trauma Center a Torino. Da febbraio lavora in una struttura di Maxiemergenza (unica pubblica in Italia) dotata di un EMT di tipo 2 (emergency medical team with Surgery) in fase di accreditamento presso l'Unione Europea ed il World Health Organization.

Leggi tutto l'articolo ›