Archivio News

Mia, solo 15 anni e già una vita salvata


Come già riportato sulle nostre news sta svolgendo in queste settimane il corso di Primo Soccorso destinato agli allievi della Scuola Ebraica di Milano, promosso da Amici di Magen David Adom Italia ETS, insieme all’Associazione medica ebraica (AME) di Milano, con la collaborazione di Croce Rossa Italia – Comitato di Milano, e rivolto principalmente ai ragazzi dai 11 ai 18 anni.

Proprio in questi giorni ci arriva da Israele una storia che mette in luce quanto sia importante imparare fin da giovanissimi le regole base per soccorrere chiunque lo necessiti. La protagonista si chiama Mia Shapiro Sterlin, ha 15 anni e vive a Bat Yam, una cittadina sulla costa poco più a sud di Tel Aviv. Come molti suoi coetanei in Israele ha completato il corso di primo soccorso di MDA ed ha scelto di diventare volontaria nell'organizzazione.

Tre settimane fa, mentre era in un negozio della sua città, ha sentito una richiesta di aiuto. A terra c’era Shmuel Levy, un signore di 79 anni, privo di sensi. Accanto a lui era già intervenuto un passante che stava portando i primi soccorsi: l’uomo aveva avuto accesso a un defibrillatore collocato in una vicina cabina della lotteria e stava seguendo al telefono le istruzioni di un paramedico della Centrale operativa del MDA su come eseguire la rianimazione con l’apparecchio. A questo punto è intervenuta Mia: si è identificata come una volontaria MDA, ha iniziato a eseguire una serie di compressioni toraciche e infine ha utilizzato il defibrillatore per stabilizzare Shmuel, che è stato così evacuato in sicurezza in ospedale. L’uomo se la caverà e Mia ha salvato la sua prima vita.




Post recenti

Mostra tutti